• Foglio-L.Bilancio-890x395_c

    L.bilancio. Gualdani: è completamento percorso iniziato con economia in recessione

    “Questa legge di Stabilità rappresenta il completamento di un percorso durato un’intera Legislatura, segnata all’inizio da una situazione di recessione e che adesso è contraddistinta da dati positivi e da una ripresa economica, seppure ancora incerta”. E’ il segno più evidente di quanto le politiche sul lato dell’occupazione, dell’impresa, dei consumi e della famiglia abbiano influito nell’invertire la tendenza. La sterilizzazione delle clausole di salvaguardia conferma un impegno per noi di Ap imprescindibile, e cioè di non aumentare la pressione fiscale. Mentre sul piano dell’occupazione è motivo di soddisfazione l’introduzione di misure di decontribuzione per i giovani assunti, che certamente serviranno ad incentivare le assunzioni. Siamo però convinti che si debba andare oltre, e la discussione in Commissione e poi in Aula consentirà di migliorare un testo che presenta già numerosi spunti positivi. Per quanto ci riguarda sul fronte del settore turistico Ap propone l’estensione delle norme previste dall’ Impresa 4.0, mentre bisognerà intervenire con misure concrete a sostegno della categoria dei giovani professionisti. Infine la famiglia, che rimane centrale nella nostra azione politica e che ha bisogno di ulteriori attenzioni, in particolare quelle numerose per le quali chiederemo l’introduzione di ulteriori misure di sostegno ed aiuto.

Comments are closed.