• franco conte

    Banche venete, Conte: Finalmente Renzi se ne è accorto. Dilapidate risorse famiglie e imprese

    “Finalmente se ne accorto Matteo Renzi. E’ da tempo che le banche venete vivono una grande situazione di sofferenza e che necessita di un intervento deciso. Perchè non è intervenuto quando era presidente del Consiglio? Troppo comodo farlo ora che non è al governo. Le banche venete sono state lasciate sole, dilapidando un patrimonio di 20 milioni di euro, risorse di famiglie ed imprese. Renzi ora annuncia che prima del voto bisogno mettere in sicurezza queste banche. Lodevole proposito, ma in realtà viene il sospetto che tutto ciò sia solo per fini elettorali, ed in particolare per rimediare alla situazione di disastro in cui vive il Pd veneto, ormai in profonda crisi di consensi”. Lo dichiara il senatore di Alternativa popolare-Centristi per l’Europa, Franco Conte.

     

Comments are closed.